Grandi signori per grandiose ville
Data
30 settembre 2021
Data Inserimento
26 - 11 - 2021
Soggetto

Gemme di storia bomportese: le dimore storiche di Solara

Dettagli

Elaborazione grafica contenente un particolare del dipinto olio su tela “Bal au moulin de la Galette” e (Ballo al Moulin de la Galette) e, sullo sfondo, una prospettiva di “Villa Cavazza” di Bomporto.

Nel dipinto, risalente al 1876 e oggi conservato al Museo d’Orsay di Parigi, il pittore frances Pierre-Auguste Renoire racconta un momento di vita popolare della gioventù parigina, raffigurando un ballo domenicale che ha luogo nella terrazza alberata del Moulin de la Galette, un locale ottenuto dalla ristrutturazione di due mulini a vento abbandonati, oggi ancora presente nel quartiere di Montmartre. Ricevimenti di questo genere avvenivano con regolarità nelle ville sul Panaro, da sempre amate dalla ricca borghesia cittadina ed utilizzate come residenze di villeggiatura e svago. Ancora oggi, Villa Cavazza, edificio di pianta quadrata situato in posizione centrale della “Corte della Quadra” nei pressi della frazione di Gorghetto, è utilizzata per eventi pubblici e privati.

Con il contributo della Regione Emilia-Romagna